Loading... Please wait...

La nostra newsletter


CONSIGLI PER UN BARBECUE LEGGERO E SALUTARE

Scritta il 4th Mar 2013 @ 10:04 AM

L'estate è sinonimo di grigliate per molte famiglie, d'altronde perché no? Quando il clima è caldo passiamo stare più tempo all'aperto, la luce del giorno dura di più e le serate tendono ad essere meno “frettolose”. Questi sono tutti ottimi motivi per pensare ad un buon barbecue per la propria cena. Una cosa che non tutti sanno è che il barbecue può essere una cucina sana, se fatta nel modo giusto.
E' infatti sempre possibile aggiungere dei sapori “audaci” alla propria carne senza aggiungere troppe calorie o grassi. Tra le salse più interessanti da questo punto di vista ci sono la salsa chili, solo per chi ama il piccante, della quale 2 cucchiai contengono 40 calorie, 0 grammi di grassi e 960 milligrammi di sodio (a seconda della marca), la salsa di soia, per cui 2 cucchiai contengono 20 calorie, 0 grammi di grassi e 1150 milligrammi di sodio.
L'aggiunta di una piccola quantità di un ingrediente dolce (come un succo di frutta o dello zucchero di canna, oltre che del miele ad esempio) per marinare la carne può essere una cosa interessante da fare, poiché si aggiunge sapore senza esagerare con le spezie o con il sale, tutte cose che, se consumate in maniera eccessiva, fanno male. Non esagerate, però, dato che troppo “dolce” potrebbe far bruciare più facilmente la carne, il pesce o le verdure.
Una delle cose migliori da cuocere con il barbecue sono le verdure, dato che non c'è bisogno di preoccuparsi della eccessiva cottura, così come si fa con alcuni tipi di carne. Le verdure sembrano avere un sapore migliore quando sono cotte alla griglia. Inoltre, fanno bene, sia per i grandi che per i piccini.
Infine, un ultimo consiglio per chi ama la carne: meglio il pollo o il tacchino (dato che sono carni più leggere rispetto ad altre) a patto di togliere la pelle, eccessivamente grassa.